Il titolo in home page è “Lo shopping di Hillary in via Condotti” e io, non riconoscendo la Clinton nell’icona, credevo si parlasse della moglie di Totti.
Hillary.
Il segretario di Stato americano a Roma per ben altri motivi che vengono solo accennati.
Sul Corriere della Sera.
Ho sempre meno argomenti per difendere i quotidiani italiani dalla brutta fama che hanno qui in Germania, dove sono famosi per essere quasi dei rotocalchi di pettegolezzi.