Sì, un resocondo del Napoli Pride 2010 voglio scriverlo, ma ho bisogno di almeno un pomeriggio, vorrei prima pubblicare le foto.
C’è una cosa che però devo comunicare subito.
Il coinvolgimento del popolo napoletano è stato incredibile. La gente dai balconi era partecipe come non ho MAI visto in nessun’altra città, e la parata era stracolma di gente scesa dai vicoli e unitasi al divertimento. All’altezza di via Carbonara, da dentro il Borgo di Porta Capuana sono arrivate un sacco di donne popolane con carrozzini e bambini, si sono unite alla parata, hanno ballato e si sono divertite un casino fino a piazza del Plebiscito. E respingevano i ringraziamenti per la loro partecipazione e apertura mentale rispondendo (giuro): “E qual’è ‘o probblema? Simme tutte quante eguali“.
C’era da aspettarselo?
No, io non me lo aspettavo. E mai come ieri mi sono sentito orgoglioso di essere napoletano.

Napoli Pride 2010