Il primo a entrare in aula è stato Sollecito. Indossava un giaccone verde sopra un maglione verde più chiaro e pantaloni beige. Il giovane è apparso teso in volto e dimagrito. Dopo di lui è entrata in aula la Knox, jeans e una felpa grigia sopra a una maglietta a righe. Capelli sciolti anche se, agganciata sulla felpa, ha una pinza di quelle utilizzate per raccogliere la capigliatura.

Il bello è che, quando qui in Germania qualcuno mi chiede qual’è il quotidiano italiano più autorevole, qualcosa di simile alla Frankfurter Allgemeine, io rispondo che è il Corriere. Ma, sotto sotto, sudo freddo e spero che non gliene capiti mai tra le mani una copia a sbugiardarmi.