Premettendo che, data la recente esperienza di volo natalizio con Alitalia, sono arrivato alla conclusione la compagnia andava regalata alla Bangladesh Airlines, mi si permetta una considerazione del tutto egoistica sull’inopportunità di venderla ai tedeschi: Alitalia e Lufthansa sono le uniche due compagnie che collegano regolarmente, pur senza alcun volo diretto, Francoforte (l’hub più trafficato dell’Europa continentale) con Napoli (la terza città e la seconda area metropolitana d’Italia, cosa che si tende a dimenticare). Con l’entrata di Alitalia nella sfera di influenza di Lufthansa, andrebbe perduto qualsiasi straccio di concorrenza su questa tratta che serve proprio a me.

Prendendo la cosa più oggettivamente, invece, credo che la soluzione migliore per tutti, fatta la frittata (perché la vera soluzione migliore per tutti sarebbe stata quella di lasciar fallire Alitalia), sia quella di liberalizzare le tratte nazionali e permettere alla neonata Lufthansa Italia di basarsi su Malpensa e ricoprire il ruolo di concorrente di Alitalia lasciato libero dalla scomparsa di Air One.