Volo di andata cancellato, con notifica all’ultimo momento.

Il solito catorcio MD80 con tappezzeria a brandelli e gomme da masticare appiccicate sulle poltrone.

All’aeroporto di Francoforte non era neanche parcheggiato col finger direttamente al terminal, ma in una piazzola lontana, raggiungibile in bus stile viaggio aziendale di Fantozzi a Venezia.

Volo di ritorno costellato di problemi tecnici, nonché check in solo per mezzo volo, nel senso che si è dovuto rifare il check in a Linate per il volo in coincidenza.

Hostess racchie e depresse. E tramezzini che manco ai cani randagi della stazione centrale di Napoli.

No, nessuna compagnia low cost. Era una compagnia di bandiera. Indovinate un po’ quale.