Il movimento filosofico e sociopolitico più importante del ventesimo secolo è stato il femminismo unito alla lotta per i diritti civili dei gay e di ogni altra minoranza che adempia agli stessi doveri di chiunque altro della maggioranza, sposarsi e fare figli non è un dovere sociale, è un’ubbia come tante e ogni cittadino ha le proprie, questa o no inclusa; questo movimento equivale nella storia dell’evoluzione delle idee, sociali e politiche e giuridiche e economiche e culturali e estetiche, a tutto Aristotele, a tutto Kant, al mio amato Spinoza, a tutto Karl Marx e a tutto Proust per i secoli precedenti: immagino che il futuro ridurrà a scorie di una mentalità imperfetta e barbara tutto ciò che si è macchiato del bigotto crimine della misoginia e dell’omofobia, e San Paolo e i cardinali Marcinkus avranno la stessa credibilità intellettuale e morale, e quindi d’investimento finanziario a lungo termine, di Carolina Invernizio e di Vanna Marchi subito.

Aldo Busi; Bisogna avere i coglioni per prenderlo nel culo.

Annunci