“Io lo dico sempre ai gay convinti di appartenere a una specie sociale a parte: non accontentatevi di essere un’inclinazione sessuale a testa bassa, siate politici a muso duro, e smettetela di partecipare alle messe con elemosina del vostro nemico, storico, preti e fascisti di entrambi i colori, alzate la testa ogni volta che vogliono mettervi ginocchioni da cittadini e contrattaccate con la dovuta violenza per i vostri diritti di cittadini calpestati, il resto viene da sé.”

Aldo Busi, Un cuore di troppo.