Ho la gatta soffiante, orripilata e con la coda dalle dimensioni quadruplicate.
L’oggetto di cotanto astio è un borsone da viaggio depositato momentaneamente nell’ingresso.
Insomma, roba minacciosa, mica scherziamo qui.

E meno male che proprio qualche giorno fa mi trovavo a decantare con qualcuno l’intelligenza dei miei felini.