Getaway
Originally uploaded by totentanz.

Questo è il Monte Amaro, fotografato ieri in un clima primaverile mentre in anni non sospetti questa foto sarebbe venuta così bianca da non poter distinguere nulla.
Siamo in Abruzzo, sul massiccio della Majella, nel parco nazionale che ne porta il nome. Uno dei posti più belli d’Italia, va detto.
Erano due settimane che non mettevo piede fuori dall’inferno napoletano, quindi la puntata sui monti abruzzesi è stata caratterizzata da un’incontenibile urgenza. Su questa collina ai piedi della Tavola Rotonda mi sono goduto il silenzio come lo dico io: vento che scuote rami di abeti e ginepri e nemmeno il più piccolo pericolo che qualcosa nei dintorni possa produrre altro rumore.
Provateci voi a amare la montagna vivendo a Napoli e a non avere la sensazione di campare sotto il peso di una sorta di ingiustizia divina.

Detto questo, rimane lo straniamento di una giornata bellissima, climaticamente parlando, ma del tutto inadeguata al contesto stagionale. Dato il caldo che faceva ieri là sopra, non mi meraviglierò più se qualcuno verrà a dirmi che gli sconvolgimenti climatici faranno migrare limoni di sorrento e tarocchi siciliani sui monti della Majella.

Annunci