You are currently browsing the tag archive for the ‘posta’ tag.

All’ufficio postale di Dorsten, nel bacino della Ruhr, avranno corso il rischio di farsela nelle mutande, quando hanno visto un pacchetto giallo agitarsi.
Era solo il povero Janosch, un gatto di un anno, che era stato diligentemente impacchettato dalla sua padrona a Rottach-Egern, in Alta Baviera, e spedito a Dorsten per una villeggiatura in una pensione per piccoli felini. Un viaggio di 700 chilometri.
Per fortuna Janosch ha potuto contare sull’efficienza delle poste tedesche e su tempi di consegna rapidissimi. In Italia avrebbe rischiato grosso.
La padrona di Janosch, per come la vedo io, andrebbe presa a schiaffi, ma spero che almeno le abbiano tolto il gatto.
Qui l’articoletto sulla Süddeutsche Zeitung per chi mastica il tedesco.

Archivi

Totentanz su Flickr

Cloister cats

Leisurely

καὶ ποθήω καὶ μάομαι ...

Αμάλθεια (2)

Αμάλθεια (1)

Altre foto
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 81 follower